Quando abbiamo deciso di creare una big band come “quelle degli anni ’30”, in verità non avevamo nulla fra le mani, fatta eccezione per una notevole collezione di dischi, dai quali trarre ispirazione, e un nutrito gruppo di ballerini di Lindy Hop che aspettavano gli eventi…

Ma “quelle degli anni ‘30” erano nientedimeno che le orchestre di Benny Goodman, Artie Shaw, Chick Webb. Una bella sfida, per un gruppo di musicisti italiani! Però, le fondamenta su cui costruire erano solide: l’orchestra “The Nine Pennies”, formazione attiva da 10 anni, sarebbe stata il nucleo di partenza.

Quindi, la ricerca fra gli amici musicisti, per completare l’organico, e la creazione dei primi arrangiamenti: ore ed ore di lavoro al piano per trasferire sul pentagramma quello che ascoltavamo dalle registrazioni originali.

E poi? Il sogno che diventa realtà: la NPBB è un’orchestra di amici, nella quale l’atmosfera è serena e rilassata, tutti amano suonare questa musica, e non ci sono “primedonne”. Beh, in verità abbiamo una primadonna, ma Erika, ”the lady who swings the band” merita pienamente questa definizione.

Ogni canzone è eseguita con entusiasmo. Potrete ascoltare il “drive” della Sezione Ritmica, la potenza dei Brass, e le swinganti – ma dolcissime, quando necessario. Ci piace immaginare che da qualche parte, lassù, Benny, Artie e gli altri Grandi, ascoltandoci in qualche passaggio particolarmente felice, commentino soddisfatti: “go on, you kids!”

Trombe: Massimo Rapetti, Orlando Coccoglioniti, Grazia Favale, Enrico Oliveri
Tromboni: Denis Trapasso, Tony Carvelli, Ian Veronese, Andrea Calcagno
Sax: Paolo Maffi, Roberto Trabona, Paolo Piccardo, Antonio Maffezzoni
Clarinetto: Alberto Oliveri
Piano: Luca Lamari
Chitarra: Marco Parodi
Contrabbasso: Roberto Resaz
Batteria: Luca Rigazio
Vocal: Erika Celesti

 

0 94

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.